2013 COMPLESSO SCOLASTICO SUL CHIKALA

Questo nostro cammino verso gli ultimi , specialmente verso quei bambini più dimenticati e rifiutati continua. La nostra attenzione quest’anno si è fermata sulla montagna del Chikala, montagna che si trova nel sud del Malawi, a 50 Km da Zomba Sulla montagna del Chikala vivono oltre 300 famiglie; si tratta quindi di una popolazione di oltre tre mila persone. Questo villaggio non è dotato  di strade di collegamento percorribili con automezzi ; l’unica via che conduce al primo centro urbano è un sentiero percorribile solo a piedi con una durata di circa due ore di cammino. Un sentiero ripidissimo e molto faticoso ,proibitivo da affrontare soprattutto per i bambini che pertanto si trovano ad essere esclusi da ogni tipo di struttura sociale . Nel villaggio manca tutto, ma la richiesta più urgente che i capi villaggio hanno voluto rivolgerci è quella di poter avere una scuola sul Chikala. Una scuola in cui poter vedere crescere i loro figli , una struttura in cui potergli insegnare a leggere e a scrivere , dove gettare delle basi per il loro futuro e non condannare le esistenze di tutti quei loro bambini all’analfabetismo e , di conseguenza , alla totale e definitiva emarginazione.

Il 19 Settembre 2013 , in occasione del viaggio effettuato in Malawi da parte di alcuni  volontari di San Marino For The Children , è stata posata la prima pietra per la realizzazione di una scuola nel villaggio del Chikala, struttura donata dal GRUPPO DEL CONCA – composto da Ceramica Faetano spa, Ceramica del Conca Spa, Pastorelli spa e DEL CONCA USA –  in collaborazione con l’Associazione San Marino for the Children ONLUS. Questa donazione del GRUPPO DEL CONCA è stata resa possibile grazie alla rinuncia da parte di tutti gli Stakeholder’s Del Conca delle strenne natalizie.

In soli 9 mesi sono state  realizzate nel villaggio Chikala tre strutture, che garantiscono complessivamente otto aule in cui avviare l’insegnamento più un ufficio di servizio ed ausilio all’attività scolastica.

Costringere gli abitanti del Chikala a spostarsi dal loro villaggio per andare a cercare lavoro nelle città significherebbe condannarli ad una situazione ancora più povera e disperata perché nessuno li accoglierebbe. La realizzazione di questa scuola – oltre ad essere prioritariamente portatrice di istruzione , dignità e speranza per tutto il villaggio – è un aiuto che vuole accompagnare alla crescita una intera comunità nel pieno rispetto delle sue origini ed identità. E’ una testimonianza che è possibile arrivare ovunque agli ultimi , per rendere loro una speranza.

Questa scuola, realizzata grazie agli Stakeholders del GRUPPO DEL CONCA, nasce dopo la casa di accoglienza degli orfani di Matola e tanti altri sogni realizzati che abbiamo iniziato a fare nel 2008. E’ una storia che continua, e che continueremo a raccontarvi.